Emilia

Ti abbiamo chiamata Emilia per richiamare il terreno, la terra, quella da cui siamo nati e in cui a tempo debito torneremo. Tu, io, tuo padre, i nonni.

Emilia per renderti minoranza da subito, perché tu non ti nasconda dietro ad altre che portano il tuo stesso nome, perché tu tradisca il tuo nome nel non essere emule.

Ti abbiamo chiamata Emilia perché l’Emilia ha rappresentato per noi l’ideale di una Macondo possibile, ora divorata dalle formiche. I valori della comunità, dell’uguaglianza, della lotta per la giustizia sociale ma anche della lotta alla dieta. Lo strutto come disobbedienza al mondo che ci vuole isolati e miseri.

Emilia come Emilia Paranoica dei CCCP, lo ammettiamo, ma tu tienilo come riferimento solo per l’attitudine punk, non per la droga.

Ti abbiamo chiamata Emilia perché ci faceva immaginare una bambina che saltava nelle pozzanghere con la salopette di jeans e i codini e un’adulta solida e leale, una che poteva diventare bassista in un gruppo rock come ingegnere aerospaziale o operaia di fabbrica, e ci pareva comunque un nome credibile.

Emilia perché è un nome formato da tre sillabe con accento sulla seconda, proprio come il tuo cognome, e so che quest’ultima motivazione ti potrà sembrare un po’ maniacale ma il giorno in cui per la prima volta il tuo nome verrà pronunciato in un appello a scuola e sentirai provenirne una specie di musica vedrai che ci darai ragione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...