La grande Russia e Toto Cotugno

Ho degli amici russi che pensano che Adriano Celentano sia un grande cantautore, un grande musicista, un grande attore e un grande regista, anche, e c’entra forse il fatto che la musica italiana, il festival di Sanremo, in Unione Sovietica, è stato per anni l’unico spettacolo occidentale che facevano vedere, e c’erano delle canzoni, che in Italia io non avrei cantato neanche se mi pagavano, che in Russia ho cantato più volte, ma con piacere, dentro degli appartamenti sovietici, in cucine strettissime, seduti su degli sgabelli intorno a un tavolo con sopra una bottiglia di vodka, un baton di pane nero, due cetrioli e tre pomodori, e una di quelle canzoni era, è inutile cercare di nasconderlo, Un italiano vero di Toto Cutugno. Che io, apro una piccola parentesi, intanto che la cantavo, in Russia, mi sono accorto che mi piaceva moltissimo, Un italiano vero, a tremila chilometri da casa, e qualche anno fa, adesso ormai Fratelli d’Italia sembra che nessuno lo metta più in discussione, ma qualche anno fa c’era era una specie di dibattito sul fatto che bisognava cambiare l’inno nazionale, che Fratelli d’Italia, obiettivamente, faceva un po’ pena, be’, io mi ricordo avevo pensato che Un italiano vero, che noi Italia un po’ snobbavamo, sentirlo fuori dall’Italia uno si accorgeva che quella era la vera canzone che sarebbe dovuta diventare l’inno nazionale. E mi ero detto che mi sarebbe piaciuto moltissimo, un giorno, magari non tanto lontano, vedere i giocatori della nazionale che, una mano sul cuore, al centro del campo cantassero: “Buongiorno Italia gli spaghetti al dente e un partigiano come presidente, con l’autoradio sempre nella mano destra e un canarino sopra la finestra” e purtroppo non succederà mai, chiusa la parentesi.”

da “La grande Russia portatile”, di Paolo Nori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...