Go North (but not that North) – 3

(… continua da qui…)
TALLIN (EST) – TARTU (EST) 222 KM
Tartu è la principale città universitaria del paese ed è comunque più piccola di Treviso.

Gli estoni in tutto sono circa un milione e 300.000. Tolti i vecchi e i bambini praticamente tutti giocano in una nazionale di qualche tipo.
Nonostante siano così pochi e sparpagliati, i cartelli stradali di pericolo raffigurano gente a passeggio.
“Pappa pizza” è il nome di locale più bello che abbia mai visto.
A Tartu hanno un concetto ludico di arredo urbano, si sono inventati le panchine a dondolo e le panchine per single nonché delle statue assurde con cui hanno decorato la città. Le statue migliori: un uomo in miniatura accanto ad un infante dal culo cadente (o un infante dal culo cadente ingrandito accanto ad un uomo, non è chiaro); un perplesso Oscar Wilde seduto accanto allo scrittore estone Eduard Vilde, mai conosciuto; un groviglio di tubi che dovrebbe comporre un profilo umano (ma non ne siamo ancora convinti).
Abbiamo incrociato un giovane con giacca lunga, occhiali da sole e una valigetta raffigurante un fucile a pompa. I notiziari non hanno riportato in seguito nulla di preoccupante.
I taxi elettrici sono piuttosto numerosi e in città ci sono pompe d’aria pubbliche per gonfiare le ruote delle biciclette.
Il Tartuff (Tartu Film Festival) proietta i film su un supermaxischermo gonfiabile. Avresti voglia di prendere la rincorsa e saltarci contro.
Gli estoni si devono ammalare spesso perché ci sono farmacie ovunque.
Il Genialistide Kluubi somma in 4/5 stanze un locale, una sala da concerti/discoteca, un negozio di cd lp mc, un’etichetta discografica indipendente, un’emeroteca, un movimento politico-culturale.
Ci sono molte persone molto tatuate ma non vediamo studi di tatuatori. Forse fanno delle specie di riunioni Tupperware in cui si inchiostrano a vicenda.
Sangastekihelkond non è un album di Elio e le storie tese ma un posto realmente esistente.

L'immagine può contenere: notte, scarpe e spazio all'aperto

( …continua qui…)

Un pensiero su “Go North (but not that North) – 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...