senza un finale che faccia male

Ieri sera ho ripreso il mio compagno perché, non ricordandosi il finale originale di “Riccioli d’oro e i tre orsi”,  aveva concluso la favola serale per mio nipote dicendo che  Riccioli d’oro e gli orsi finirono per preparare il lettino e dormirci dentro tutti insieme. Ho trovato questa soluzione un po’ promiscua; poi ho scoperto che originariamente Riccioli d’oro era una vecchia e in una delle varie versioni del finale la suddetta vecchia veniva persino impalata.
Quindi volevo chiedere ufficialmente scusa a chiunque di voi abbia esercitato la creatività per ricostruire i finali delle favole, sono sicura avrete fatto un ottimo lavoro. O, perlomeno, è poco probabile che siate riuscite a peggiorare gli originali.

Comunque.
La Sirenetta si scioglie nella schiuma del mare, le dita delle sorellastre di Cenerentola vengono amputate, Cappuccetto Rosso non si salva, la Bella Addormentata nel bosco ha una storia che farebbe suicidare gli assistenti sociali di tutto il mondo: se volete saperne di più, trovate questo e molto altro a questo link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...