Go Balkan – 11a parte

Ljubljana è la tappa della consapevolezza del ritorno.
I Balcani sono alle spalle, l’Italia di fronte. Qualcuno potrebbe obiettare che Ljubljana fa parte dei Balcani ma non è davvero così, siamo di fronte ad un esempio lampante di scollamento tra l’appartenenza geografica e lo spirito della città.
Un luogo distante dal resto dei Balcani quanto dall’Italia.
Ordinata, tecnologica, ecologica, puntuale, ma con un proprio stile non esattamente mitteleuropeo.
Una perla high tech tra due sponde del caos.
Ljubljana è la città invisibile dove l’arciduca Francesco Ferdinando e Gavrilo Princip si sarebbero potuti incontrare per un ultimo bicchiere di pivo prima di tornare ai reciproci destini di sventura.

In questo finale di racconto di viaggio, Ljubljana è la fase di raccoglimento tra l’ispirazione del racconto e l’espirazione del racconto.
Il momento in cui si conclude il mio personale bildungsroman balcanico.

11899901_10153316133144998_5538959586602676280_n

***

Link alle puntate precedenti del racconto di viaggio:
Ritorno nei Balcani – Prologo
Go Balkan 1 – Zagreb
Go Balkan 2 – Podgarić e Jasenovac
Go Balkan 3 – Beograd
Go Balkan 4 – Srebrenica (1a parte)
Go Balkan 5 – Srebrenica (2a parte)
Go Balkan 6 – Sarajevo (1a parte)
Go Balkan 7 – Sarajevo (2a parte)
Go Balkan 8 – Sarajevo (3a parte)
Go Balkan 9 – Sarajevo (4a parte)
Go Balkan 10 – Mostar

2 pensieri su “Go Balkan – 11a parte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...