sfumature

Mi capita a volte che delle cose assolutamente ovvie si manifestino di colpo, come se per troppo tempo mi fossi guardata l’ombelico, concentrata nel mio dolore, nei miei problemi, nei miei pensieri. Da un anno questo mi capita in continuazione: rimango sbalordita dalle stelle, noto i cambiamenti nelle strade, mi sorprendo a ridere o piangere come la più sentimentale delle vecchiette.
Il mondo ha ricominciato ad essere popolato di sfumature.
E non so perché ma oggi mi sono trovata a canticchiare mentalmente una canzone che mi lega ai miei campi giovanissimi dell’Azione Cattolica e a Marta con la chitarra blu a Casa Cimacesta, molti bellissimi anni fa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...