Camelie e caffè

“Guarda!”. Mia mamma indica sorridendo il mazzo di camelie nel vaso in centro tavola. “Le ha raccolte tuo padre stamattina per il mio compleanno”.
Mia mamma ha 65 anni, mio padre anche, e a volte mi emozionano con questi gesti di reciproca conquista, come quella inflessibile tenerezza che fa sì che da 35 anni mio papà porti il caffè a letto a mia mamma tutte le mattine.
Considero i gesti eclatanti in amore dei piacevoli diversivi e i gesti eclatanti dopo la fine delle storie delle puttanate guidate dai sensi di colpa.
In compenso credo ciecamente a 35 anni di caffè.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...