Hai mai dormito per strada? (un invito scomodo)

Ho conosciuto il freddo il 12 ottobre 2013. Nella lunga notte tra sabato e domenica, in cui con altre trenta persone ho dormito per terra, nel cortile della chiesa di San Zeno, a Treviso.
Il freddo vero è l’impotenza, l’impossibilità di coprirti davvero tutta la pelle.
Scoprire  gli spifferi e sapere per certo che se ne fottono del tuo sacco a pelo Quechua 10° .
E poi le ossa. Le ossa sono una dannazione; non hai mai carne abbastanza da difenderle tutte. Avrai sempre ossa che sfregheranno sul cemento, ossa che lasceranno ematomi. Scoprirai che nessuna posizione può essere comoda per dormire per terra.
E ti sveglierai, forse dopo aver dormito, per il motivo più banale: la luce del sole.
Sarai stanco, stordito.
E grato di avere un letto, una casa e un gatto da tenere sulla pancia.

Dormire per strada è un’esperienza che consiglierei a tutti.
Porta a scoprire luoghi del proprio corpo e della propria anima. Porta empatia. Porta consapevolezza.
Più di qualsiasi firma abbiate messo online su una delle mille campagne che vi toccano per 1 minuto.
Dormire per strada porta a combattere quelle espressioni facciali di schifo che di solito mostriamo quando vediamo qualcuno seduto o disteso a lato del nostro corpo, per strada.
Porta a cercare il punto di sblocco: da pietà e commiserazione a riconoscere l’uomo e il suo destino.
Sbloccare il proprio pensiero  per capire che basta una scelta sbagliata per perdere tutto e trovarsi davvero a vivere per strada.
E nessuno è immune. Ma noi siamo l’altra parte della solitudine di chi dorme sulle proprie ossa.

Sabato 11 ottobre avete la prossima occasione per dormire per strada a Treviso. Tutte le informazioni le trovate qui

10394638_688253627895018_1317394092395341933_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...