+60

“Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere”, scrive Daniel Pennac. Penso che anche il tempo per ascoltare e riformulare buoni ragionamenti agisca allo stesso modo.
Ieri sera ho ascoltato 60 minuti di incitamento alla scrittura e alla richiesta di poesia.
Ne sono uscita bene. Ho guadagnato una vita in più.

Dalìalì
non è mai esistito,
se non all’arrivo delle distanze
di ritorno dal contrario,
dove han preso la rincorsa per l accanto.
Solocosì non è mai esistito
se non nell’indecenza creata dal contrasto
che non si arrende alle dismisure.
Quello che vediamo
è solo il possibile
che non riesce a resistere e si vendica,
nient’altro.
Parola di muro.

(da L’AMORTE, di Alessandro Bergonzoni)

Mi consegno come arte lesa
(Alessandro Bergonzoni, nell’intervento di sabato 20 settembre 2014 a PordenoneLegge)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...