Sopravvivenza in ambiente ostile: la palestra

Ciao. Mi chiamo Valentina, ho 31 anni e dopo 6 rimetto piede in una palestra. 
Ciaaaao Valentina.

Chiariamo subito. Non sono una di quelle intellettuali rinsecchite che guardano alla palestra come al trionfo della superficialità e dell’ormone bruto. E non sono nemmeno il genere di persona che schiva e schifa qualsiasi attività fisica.
Ma preferirò sempre un’ora di bici o di camminata in montagna ad un’ora in palestra. E preferirò sempre un concerto e della birra buona a tutte le opzioni precedenti.
Ma tant’è, finirò di nuovo in palestra per un corso dagli entusiastici obiettivi. Primo fra tutti: farmi smettere di scricchiolare.

Come tutti gli animali estrapolati dal proprio habitat dovrò garantirmi la sopravvivenza confondendomi con la fauna locale ma mantenendo caratteristiche peculiari.
Io stasera provo così: pantajazz e maglietta di Star Wars.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...