Melancholia, Lars von Trier (2011)

Melancholia, Lars von Trier (2011)

Io a volte mi sento così, come se dalle mie dita scaturissero fulmini, come se il mio stomaco contraendosi ed espandendosi provocasse valanghe, come se l’anelito alla felicità mi fosse impedito dall’interno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...