Venti, eventi, inventi

Saranno le 10 ore di sonno, sarà che ieri sera ha dimostrato che saper ballare in pista è come andare in bicicletta (serve il manubrio… Ah, no, forse era “Non si dimentica mai”), sarà che questa mattina mi sono svegliata con una mail contenente un progetto di espansione cultural-letteraria-interpretativa… Ma…
Oh, sento che finalmente il vento sta cambiando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...