Produrre seitan

seitan_IMG_3279-650

Ieri ho scoperto perché il seitan costa così tanto: il prezzo include i danni psicologici e morali che pagate ai produttori di seitan.
Il produttore di seitan deve fare l’impasto e lasciarlo riposare, farsi il brodo vegetale e lasciarlo cuocere (e già qui 2 ore della tua vita ti hanno fatto ciao come le caprette ad Heidi), lavare e strizzare la pasta (e qui tu non sai di che minchia sto parlando, ma il lavandino della tua cucina, bianco di amico fino negli angoli più remoti del rubinetto, lo sa), lavare e strizzare, lavare e strizzare, e quella vacca del sito non ti spiega cosa succede quando perdi il controllo della massa bianchiccia che un giorno sarà seitan ma intanto è slime. E il suo concetto di “fino a quando l’acqua del lavaggio della pasta sarà quasi trasparente” è il tuo “fino a quando paranoia non sopraggiunga”, ma la bagascia tanto non ti dice il tempo complessivo della ricetta. E poi infagotti lo slime che nel frattempo è diventato tipo una massa cerebrale (cit.) e lo metti a lessarsi nel brodino. Qui siamo tipo a 3 ore, e nel frattempo a Spazio Zero l’evento è iniziato da mo’. Dopo altri comodi 45 minuti di cottura durante cui i nodi del tovagliolo in cui è avvolto il seitan si smollano e tu finisci di vedere tutti i video di Youtube, il seitan casalingo è pronto per essere tagliato.
Scherzavo.
Devi lasciarlo raffreddare (… avrai mica fretta?!), poi lo tagli. E scopri che – per fortuna – è buono.

Ecco. Questo è solo per prepararvi psicologicamente se un giorno deciderete di tentare l’impresa.
Ne vale la pena?
Economicamente sì, si risparmiano decine di euro. Per il resto, servono tre cose: del gran tempo, della buona compagnia e un pizzico di masochismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...