Imagine all the governments living life in peace…

 

Pubblico, con qualche giorno di ritardo, un mio articolo per LSDI sulle rogne giudiziarie (purtroppo frequentissime) in cui incappa la Novaja Gazeta. L’ultima rogna ha qualcosa in più delle precedenti: potrebbe davvero essere l’ultima.

***

Con l’ attacco alle Torri Gemelle, tutto il mondo è cambiato. Si sono avute restrizioni forti in materia di circolazione di persone, merci, informazione.

In Russia una delle modifiche più significative per quanto riguarda i media è stata la comparsa del concetto di “materiale estremistico” nella legge quadro sui media.

All’ articolo 4 della legge “Sui mezzi di informazione di massa”, come da modifiche nel 2006 e 2007, si specifica che non è ammesso l’utilizzo dei mezzi di informazione di massa per la diffusione di materiali estremistici e di informazioni la cui diffusione è vietata dalla legge sul terrorismo.

Il concetto di materiale estremistico è, nell’arco del tempo, venuto a ricoprire una serie di sfumature che vanno dalle interviste ai separatisti all’ incitamento al nazionalismo.

Le conseguenze previste per un mezzo di comunicazione possono essere sanzioni di natura economica ma anche la cessazione dell’attività.

La chiusura è ciò che potrebbe dover affrontare la “Novaja Gazeta”, il giornale per cui lavorava Anna Politkovskaja.

Il 31 marzo 2010 il Roskomnadzor (Servizio Federale di supervisione alle comunicazioni, tecnologie internet e comunicazione di massa) ha inviato una segnalazione alla “Novaja Gazeta”, accusata di aver fatto propaganda di idee nazionalistiche.

L’ accusa, paradossale, si rifà all’articolo “Banda, agenzia, partito. Chi sono i cosiddetti “nazionalisti legali”, una ricerca dedicata alle organizzazioni di estrema destra russe.

Riporta l’occhiello: “Fino all’arresto di Nikita Tichonov e Evgenij Chasis, sospettati dell’omicidio di Stanislav Markelov e Anastasia Baburova, l’organizzazione slavofila “Russkij obraz” era nota solo ad una ristretta cerchia di specialisti in materia di fascismo.

continua su lsdi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...