Trasloco

Benvenuti, questa é la nuova casa di Bejvavalo.

E ora lo posso dire, mentre le informazioni (non tutte in realtà, ho perso i links!) passavano da uno spazio virtuale all’altro, io venivo placcata dall’ansia. C’è una significativa differenza tra

– fare un trasloco tra spazi fisici, con la possibilità di recuperare l’oggetto che hai dimenticato

e

– fare un trasloco virtuale, sentendoti in balia della bestia tecnologica.

E’ un po’ come accettare che qualcuno ti venga sottratto per un gioco di prestigio. Il prestigiatore lo fa sparire e ti dice che riapparirà da un’altra parte. E tu, uomo e non mago,  che cosa puoi fare mentre il tutto avviene? Niente, aspetti. Stai al suo gioco.

Io, allo stesso modo, aspettavo e pensavo che in questo spazio immateriale ci sono pezzi degli ultimi 3 anni della mia vita, dal viaggio a Mosca a questo momento, passando per storie finite, lavori improbabili, citazioni, film, canzoni, deliri. Non é poi così virtuale questo contenitore di pensieri.

Posso anche fingermi superiore, vantarmi del fatto che scrivo anche su carta. Ma poi, diciamocelo, in quei 5 minuti di attesa mi sono mangiata tutte le unghie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...