rage against libero.it

E’ giugno e i mezzi di comunicazione iniziano a martellare sulle turbe femminili.

PROVACOSTUMEPROVACOSTUMEPROVACOSTUMEPROVACOSTUME
CICCIACICCIACICCIACICCIA
PANCIAPIATTAESCOLPITACHETUNONHAI
PILLOLEDIMAGRANTIDIETEBEVERONIVARIEDEVENTUALI
TAGLIA4042ALMASSIMOPOISEIOBESA

Non dico che ci si possa fare il callo, mi infastidiscono sempre, però bisogna ammettere diversi livelli di sadismo.
Al top della mia hit parade c’è l’home page di libero.it, che sbaraglia la concorrenza per quantità e durata della pressione psicologica.
Quelli di libero, diciamocelo, sono dei professionisti del sadismo. Sono stati addestrati per colpire.

La mattina ti guardi allo specchio, fai qualche faccia carina… beh, perlomeno, simpatica… ti pettini e ti sorridi. Dai, può andare!
Poi arrivano i titoli di libero, portatori sani di paranoie sul tuo fisico

"Istruzioni per diventare fighe"
"Le cose che ti fanno sciatta".
"Cavitazione, nuova arma di distruzione di massa"
"Il mio seno è normale?"
"Belle in sicurezza"
"La pancetta è pericolosa"

Ma tu magari sei una persona positiva e stai pensando "Al diavolo. C’è chi mi ama per quello che sono"… Piccola illusa, i libero-militari sanno stanare anche te.

"Trentenni diffidenti in cerca d’amore"
"Gli uomini preferiscono le straniere"
"Se nuda non ti piaci"
"Così rovini la vostra relazione"
"Corna per una donna su tre"
"Sesso, quante volte è normale".

Insomma, l’obbiettivo è farti arrivare a fine giornata irascibile come un gatto bagnato, irritante come l’ortica e accondiscendente come un adolescente. La tipica persona che fa piacere a tutti avere attorno, insomma.

Soluzioni?
Mah. Iniziare a spammare la redazione di libero, commentare tutti gli articoli, coprire tutto lo schermo del pc con scotch da elettricista, lasciando solo una finestrella per la posta, seguire tutti i consigli di libero e trovarsi a 40 anni rifatte ed impasticcate. A te la scelta.

Io, nel dubbio, ho salvato su Mozilla il link diretto alla casella mail.

2 pensieri su “rage against libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...