Fine primo tempo. Secondo tempo


Da lunedì ho di nuovo un lavoro.


Finirò nientepopodimenoche in una casa editrice milanese (ma a Pordenone).
Ora, prima di buttarmi come sempre di pancia in una nuova avventura, desidero salutare in
mondo consono questo periodo di inattività lavorativa forzata con una serie di dovuti ringraziamenti.

Grazie a Ferragamo e ai Signori del Tabacco per non avermi assunta. Io sono più contenta così e secondo me anche loro.

Grazie a chi in questi mesi si è dato qualche morso alla lingua per non chiedermi ogni volta “E il lavoro?”. Il lavoro NON C’ERAAAAAAA!!!!

Grazie alle vacanze natalizie e al Carnevale. Era bello pensare che fosse ovvio essere a casa dal lavoro.

Grazie a LSDI, Azione Cattolica, Unamano, SconfinaMenti e Entusiasticamente Popolari che hanno riassorbito l’eccesso di tempo che non avrei saputo gestire altrimenti.

Grazie a chi mi ha prestato/regalato/consigliato film e libri

Grazie a chi mi ha girato annunci, dato idee, indicato persone e aziende. Tra questi c’è stato il fortunato vincitore.

Grazie a chi ha offerto e scarrozzato perché ero priva di macchina e lavoro. Ora posso ricambiare, sperando che non ci fossero degli interessi applicati.

Grazie a MSN, skype, Facebook. Mi sembrava quasi di essere al lavoro.

Grazie a chi ha subìto i miei cambi d’umore e sfoghi nervosi dandosi un qualche tipo di spiegazioni. Morelli non ce l’avrebbe mai fatta.

Grazie alla mia famiglia e ai miei amici, per cui ho continuato ad essere qualcosa anche se non aiutavo il PIL. 

 


Grazie fioi, per un po’ smetto di rompere l’anima per il lavoro. Gli altri motivi rimangono. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...