poesia del giorno

Verrà il tempo di un popolo mansueto,


Che avrà onore, ferite e tristezze in abbondanza,


Un popolo che avrà un potere più grande eppure magnanimo,


E avrà pianura e mare, libri e angeli

Verrà il tempo di un popolo mansueto,


Che avrà il cimitero più grande, e la più grande testa,


il vento e il buio,


Di un popolo disperso, che vivrà a lungo


Al nord e al sud, dentro la falce di luna


Veselko Koroman, poeta bosniaco



L’immagine è quella del nuovo ponte di Mostar, in Bosnia Erzegovina, che dal 2004 sostituisce quello abbattuto nel 1993 durante la guerra in ex Jugoslavia. Il ponte era uno dei simboli fondanti della cultura bosniaca ed è stato ricostruito sotto l’egida dell’Unesco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...