L’ANGOLO DEL BUON CAPRICCIO (n-esimo intervallo)

VORREI un raggio di sole che mi scaldi il viso
 
VORREI una canzone alla radio che si intoni al mio umore
 
VORREI ricevere una sorpresa
 
VORREI un massaggio alla schiena
 
VORREI una matita con una punta fatta decentemente
 
VORREI che la scritta “Corona non perdona” sparisca dal mio schermo. E che lui sparisca dall’universo noto
 
VORREI più amore per tutti, specie per mia cuggina. E meno paura.
 
VORREI meno UOMINI FOCACCINA al mondo, che di immaturi impauriti e inconcludenti se ne sono già visti abbastanza in giro (e hanno già fatto troppi danni). Ora ritirate fuori il prototipo Neanderthal, che 2/3 idee certe in testa ce le aveva. E una era con chi voleva stare.
 
VORREI che il mondo si contraesse e che Roma e Londra fossero attaccate, così mia sorella e Hugo si potrebbero vedere tutti i giorni.
 
VORREI che mia mamma per mezz’ora riuscisse a stare seduta
 
VORREI che mio papà riuscisse a parlare di se stesso
 
VORREI che la Russia venisse a confinare con l’Italia, e che togliessero il visto
 
VORREI partire e al mio ritorno trovare il senso di questo periodo
 
VORREI che qualcuno ricevesse un’illuminazione
 
VORREI che le persone si ricordassero di cosa conta nelle loro vite, prima di fare cose di cui si pentiranno
 
VORREI scrivere per tutta la vita, e farne un lavoro
 
VORREI che i docenti si interessassero ai loro laureandi
 
VORREI qualcuno che mi aiutasse a mettere su una compagnia teatrale
VORREI che essere di sinistra fosse per scelta e non per mancanza di alternative
VORREI che ci fosse meno ignoranza al mondo, e meno superficialità
VORREI che chi è al governo degli stati si sentisse davvero responsabile per le persone che governa
VORREI più tolleranza per tutte le religioni, che a me i musulmani bosniaci non hanno mai fatto niente!
VORREI che fossimo tutti più sciolti, tranquilli, sorridenti, meno stressanti e stressati
VORREI che la moda fosse meno opprimente, …che io negli anni 20 e negli anni 50 ero perfetta!
VORREI che l’amore fluisse fuori dalle persone come il respiro
VORREI che tutti dicessero “SCUSA” e “TI VOGLIO BENE” più spesso, che a volte c’è proprio bisogno di sentirseli dire

Un pensiero su “L’ANGOLO DEL BUON CAPRICCIO (n-esimo intervallo)

  1. MA…
     
    orpo! Si scrive un post e nel giro di 2 settimane succede che:
    – arrivano le scuse che sto aspettando da 3 anni;
    – si scopre che la categoria "focaccina" (ossia con maturità, capacità decisionale e di iniziativa pari all’intelligenza della Vento) è universale, esistono anche le "donne focaccina";
    – una prima persona mi dice che collaborerebbe alla creazione di una compagnia teatrale;
    – la vita si concretizza nell’incontro con una persona.
     
    Meno catene di S.Antonio e più post per tutti, allora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...