amore, musica e altre cose tragiche

Tutti si sentono in diritto di parlare d’amore.
 
 
Tutti, indipendentemente dalla propria intelligenza, dai propri interessi, dalle proprie capacità artistiche e poetiche hanno qualcosa da dire sul tema. Perchè l’amore è così, ti passa attraverso e ti lascia troppe sensazioni in più, e tu non puoi reggerle, devi raccontarle. Perchè reggere l’amore da soli è impossibile.
Devi spiegare a qualcuno cos’è stato per te l’amore, cosa ti ha fatto.
 
Quindi ne parlo anch’io, specialmente ora che la mia vita mi ha portato ad ammettere che ha ragione Jeff Buckley a dire
"Love is not a victory march".
 
Ok, l’amore non è una victory march, cos’è allora?
Non lo so, l’amore mi ha tirato dentro come un uragano, mi ha sputato fuori nuda e con una gran voglia di urlare, con 4 anni di ricordi in mano e un presente che non so bene da dove cominciare, a viverlo.
Ma in fondo il problema non è mai il sentimento puro, è tutto quello che si somma all’ amore che crea dolore, che rende amare anche le immagini più ingenue. L’amore da solo sarebbe bellissimo, ma è irrealizzabile. Perchè siamo esseri ibridi, non siamo fatti per i sentimenti puri.
 
E riguardando indietro, nel caledoscopio delle immagini che si arrampicano per essere viste,
vedo troppe cose che di volta in volta hanno appannato l’amore: insicurezze, orgoglio, paure, poca pazienza.
 
E adesso sto qui, cantando Sleeping Beauty (Bella addormentata nel senso Disney, ma anche Bellezza addormentata) e cercando di riempire la mia vita di azioni, mentre torno a fare la pace con i sentimenti.
 
 
 
 
Sleeping Beauty (A Perfect circle)
 
Delusional
I believed I could cure it all for you dear
Coax or trick or drive or
drag the demons from you
Make it right for you
Sleeping Beauty truly thought
I could magically heal you
 
You’re far beyond a visible sign of your awakening
Failing Miserably to rescue Sleeping Beauty
Drunk on ego, truly thought I could make it right
If I kissed you one more time to help you face the nightmare
But you’re far too poisoned for me such a fool to think that I could
Wake you from your slumber  that I could actually heal you
 

Sleeping beauty poisoned and hopeless
Far beyond a visible sign of your awakening
Failing Miserably to find a way to comfort you
Far beyond a visible sign of your awakening
Hiding from some poisoned memory
Poisoned and hopeless Sleeping Beauty
 
 
 
 
 
Bella Addormentata (A perfect circle)

 

Deludente,
pensavo di poter curare tutto per te, cara
persuadere, imbrogliare, guidare,
trascinare via i demoni da te
Mettere le cose a posto per te
Bella Addormentata, pensavo davvero
di poterti magicamente curare
 

Ben lontana da un segno visibile del tuo risveglio,
fallendo miseramente nel salvare la Bella Addormentata
Ubriaco nell’ego, pensavo davvero che avrei potuto mettere le cose a posto
se ti avessi baciato un’altra volta per aiutarti ad affrontare l’incubo
ma tu sei troppo avvelenata per me, sono stato così stupido da pensare
che avrei potuto risvegliarti dal tuo sonno, che avrei potuto davvero curarti
 
Bella addormentata avvelenata e senza speranze 

ben lontana da un segno visibile del tuo risveglio
fallendo miseramente nel cercare un modo di consolarti
ben lontana da un segno visibile del tuo risveglio
nascondendosi da un qualche ricordo avvelenato
Bella addormentata avvelenata e senza speranze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...