Turismo e Russia: è incompatibilità?

Inizierò con una massima di vita:
se la Russia non va al turismo, il turismo non va alla Russia
La Russia è un paese che sul turismo potrebbe veramente fondare la ricchezza del paese.
Perchè?
1) è un paese ricco di storia, di arte, di letteratura
2) ha delle pecularità per cui è diverso dall’Europa, dall’Asia, dall’America, dall’Oceania. Si, è un 5° continente!
3) per andare a Mosca o a S.Pietroburgo ci si mettono pochissime ore di volo
4) per il turista medio occidentale vivere in città russe e visitare musei è a portata di tasche
Perchè allora la gente non corre a frotte in Russia?
La risposta è semplice: burocrazia
Facciamo un esempio pratico. Anzi due. (Li trovate nelle immagini, il signor MiAffido è chiarmente quello con l’ombrello!)
Prendiamo da una parte il signor Faina, dotato di indubbie capacità tecnologiche e gestionali. Il signor Faina sa usare Internet e ama organizzarsi le vacanze da solo, anche se questo costa più tempo e fatica.
Dall’altra parte il signor MiAffido, che preferisce lasciare a qualcun altro l’organizzazione delle proprie vacanze, anche se questo costa qualche soldo in più.
Il signor Faina e il signor MiAffido decidono di passare una settimana in Russia.
Il signor MiAffido va in agenzia. Gli spiegano che per andare in Russia serve il visto. L’albergo, la famiglia o l’ente presso si dorme manda in Italia un foglio di carta (invito) in cui dice “So benissimo che il signor Tal Dei Tali questa questa e quest’altra notte dorme da me”.
L’invito arriva in Italia, l’agenzia lo mette in un pacchetto assieme al passaporto del signor MiAffido e lo spedisce tramite corriere in consolato a Milano o a Roma. Oltre a questo fa al signor MiAffido un’assicurazione sanitaria, gli prenota un volo e gli trova un albergo.
Il visto ha un costo che varia a seconda del tempo che si dà al consolato per farlo.
Si va dai 26 euro per 1 settimana ai 129 euro del giorno stesso (sito del consolato di Milano http://www.milan.mid.ru/)
Mettiamo che il signor MiAffido abbia tempo. La spesa sarà
80/90 euro (visto + corriere mandato dall’agenzia + spese di agenzie)
350/550 euro di volo
30/35 euro di diritti agenzia sul volo
20/35 euro di assicurazione
L’albergo avrà un prezzo variabile. Difficilmente si andrà comunque sotto i 45 euro a notte, per Mosca sotto i 50 euro a notte
Quindi nel migliore dei casi il viaggio costerà 750 euro, al quale in alcuni casi si dovrà aggiungere altri soldi di registrazione del visto (50 euro minimo).

Come risparmiare qualche soldo?
Dice il signor Faina: “Non c’è un modo di andare in Russia saltando questa burocrazia, ma si può usare il mezzo Internet per confrontare più possibilità”
1) comprare il biglietto aereo con una low cost… Ormai esistono anche per la Russia!
www.whichbudget.com , www.volagratis.com e www.viaggiare.it per confrontare i prezzi dei biglietti
w3.volawindjet.it con partenza da Palermo, Catania, Forlì, Verona per Mosca e San Pietroburgo
tickets.airbaltic.com con partenza da Milano per Mosca
www.evolavia.com con partenza da Ancona per Mosca
www.alpieagles.com con partenza da Bari per Mosca
www.gexx.de con partenza da Bergamo per Mosca e San Pietroburgo
www.airberlin.com con partenza da Milano e Roma per Mosca e da Milano per San Pietroburgo
www.eurofly.it con partenza da Napoli per Mosca
www.airitaly.it con partenza da Verona per Mosca
2) confrontare i prezzi delle agenzie con quelli on line, e soprattutto valutare la soluzione appartamento, che dalle 3 persone in su è praticamente sempre vantaggiosa e richiede di sapere parlare solo l’inglese
www.russia-turismo.com/ appartamenti e hotel a Mosca e San Pietroburgo (SPERIMENTATO dalla sottoscritta )
allrussiatour.com/ita/ appartamenti e hotel a Mosca e San Pietroburgo
www.sanpietroburgo.it appartamenti e hotel a San Pietroburgo (SPERIMENTATO dalla sottoscritta)
www.hotels-mosca.com/flats.html appartamenti a Mosca
3) valutare l’ipotesi di farsi fare il visto da un’agenzia on line, in particolar modo se si soggiorna presso una persona
www.vistoperlarussia.com (SPERIMENTATO dalla sottoscritta)
www.visto-russia.com/ (SPERIMENTATO da una mia amica)
4) farsi l’assicurazione da soli on line
www.europassistance.it una delle assicurazioni possibili previste per il visto, si fa su internet in 5 minuti
detto questo, buona Russia!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...